Insalata di cous cous integrale

Oggi è la giornata delle guest star, su Le intolleranti! Ruminante, una nostra cara amica vegetariana, ci propone questa splendida e fresca insalata di cous cous. Si fa in un baleno, è buona da morire e abbatte gli sprechi. Che ne dite? Datele il benvenuto!
Caccivia

 

Immagine

 

 

Per questa ricetta potete utilizzare quelle verdure grigliate che vi guardano dal fondo del vostro frigo e che sareste tentate di inondare di olio e mangiarvi lì, in piedi.
Ma supponiamo che voi non viviate da sole, e che in particolare viviate con una di quelle principesse sul pisello che non vogliono mangiare la stessa cosa che hanno mangiato a pranzo.

Se questo è il vostro caso, sappiate che l’estate è la vostra migliore amica. Potete cuocere dei carboidrati a caso, fare a pezzi tutti gli avanzi che avete in frigo, mischiare il tutto e presentare la ciotola risultante come un’invenzione originale e pensata, semplice ma straordinaria. L’esempio più diffuso di questo trucchetto anti principesse sul pisello è noto come “Insalata di riso”.

Ma nessuno di voi cercherebbe su internet la ricetta di un’insalata di riso, quindi vi propongo un’insalata di cous cous.

 

Io ho usato:

 

–                  Cous cous integrale. Si distingue dal cous cous precotto che si trova normalmente nei supermercati perché è a grana più grossa (come dovrebbe essere il vero cous cous) e perché non scuoce e non diventa una mattonella di cemento quando lasciato raffreddare. Quello che prendo io è palestinese e lo trovate all’Unes. Due euro per mezzo kg o giù di lì.

 

–                  Melanzane grigliate tagliate a dadini. Zucchine vanno altrettanto bene

 

–                  Olive nere denocciolate

 

–                  Pomodori. Io ho usato quelli che avevo in casa, ma suggerisco dei ciliegini tagliati a metà

 

–                  Un uovo sodo. Era lì, solo e triste, e mi guardava. Eliminabile per i vegani o sostituibile con un qualunque formaggio che si possa fare a dadini

 

–                  Curcuma. Abbondante: deve colorare il cous cous. Se non ce l’avete potete usare lo zafferano

 

–                  Origano a piacere

Cuocete il cous cous in acqua salata, lasciando che assorba la sua acqua di cottura. Aggiungete la curcuma e l’origano. Lasciate raffreddare ricordandovi di girare ogni tanto per sgranare bene i chicchi, aggiungete tutto il resto, abbondante olio EVO, e mangiate freddo.

 

La Ruminante

Annunci

Un pensiero su “Insalata di cous cous integrale

  1. Pingback: Per chi se lo era perso | Ufficio di Coccolamento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: