Riso e lenticchie indo-calabro

Riso e lenticchie indo-calabro

Se c’è una cosa che mi piace fare è inventarmi le ricette. Poi, mica sempre vengono fuori delle cose interessanti, ma io mi diverto come una matta e non ho intenzione di smettere.

Tocca fare una premessa: in questo momento ho la fortuna di lavorare in ufficio part time e il resto del tempo da casa (no, non devo badare a nessun marmocchio). Quindi quando arriva l’ora di pranzo succede che esco dal lavoro e ci metto un tre quarti d’ora per arrivare alla mia cucina, dove raramente trovo qualcosa di pronto. E allora nel frattempo di sono fatte le due e il mio stomaco mi tortura, che ancora non si è abituato ai nuovi orari.

Problema: necessità di mangiare qualcosa di decente nel più breve tempo possibile.

Soluzione: inventare combinazioni bizzarre con gli ingredienti in frigo e in dispensa.

L’idea mi è venuta dalla forte presenza del riso, delle lenticchie e dello yogurt nella cucina indiana (il dosa, tanto per fare un esempio, che è una piadina fatta di una pastella di riso e lenticchie bolliti e passati). Poi mi sono ritrovata con della ‘nduja che mi aveva regalato mia madre e ho pensato di usarla per speziare lo yogurt. Credo che questa ricetta infranga i dettami di almeno tre religioni. Hell yeah!

Siccome lo so che voi siete delle personcine avventurose, spero che non farete una faccia disgustata di fronte a questo riso e lenticchie indo-calabro ma vorrete sperimentare e farmi poi sapere cosa ne pensate. Le dosi sono per una persona, che certe cose è meglio provarle quando si è soli, altrimenti i parenti e gli amici giustamente rognano.

Come dite? Lo yogurt è un latticino? Ebbene, a quanto ne so, non contiene lattosio o comunque a me non fa male.

Cosa vi serve

70 g di riso integrale parboiled (o no, ma poi dite voi al mio stomaco di aspettare 40 minuti di cottura?)

70 g di lenticchie corallo decorticate (per la stessa ragione di cui sopra)

2 cucchiai di yogurt bianco bio (se volete 0% grassi)

1 cucchiaino di ‘nduja

1 cucchiaino di olio extra vergine d’oliva

sale

Come si fa

Se, come me, avete comprato il riso e le lenticchie che cuociono nello stesso tempo, ossia 10 minuti, siete a cavallo. Buttate i due nell’acqua bollente salata contemporaneamente. Altrimenti, rispettate i tempi di cottura indicati sulle confezioni.

Nel frattempo, schiacciate e sfilacciate la ‘nduja; mescolate in una ciotolina lo yogurt con la ‘nduja e l’olio, in modo da creare una crema omogenea e salate appena.

Scolate il riso con le lenticchie e condite con la salsa. Due foglioline di menta ci stanno bene, ma io la metterei un po’ ovunque, quindi non datemi retta.

Enjoy!

Bratinez

Annunci

2 pensieri su “Riso e lenticchie indo-calabro

  1. Pingback: Carillon | Ufficio di Coccolamento

  2. Pingback: Carillon design | Ufficio di Coccolamento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: